mouthwash naturally in italySi sa che dovremmo lavarci i denti dopo ogni pasto ma spesso non è pratico portarsi in giro lo spazzolino o trovare un bagno adatto.  Per completare la pulizia dei denti e ottenere una sensazione di freschezza in bocca basta preparare un semplice collutorio con ingredienti naturali che promuovono la salute dei denti ed elimina le più comuni cause dell’alito pesante.

Anche se i collutori in commercio sono pieni di prodotti chimici inutili per la salute dei denti (come coloranti, aromi, e conservanti) non posso dire che un prodotto che si risciacqua in bocca e poi si sputa faccia tanto male alla salute, ma ci sono due cose molto importanti che vorrei far notare:

  1. La maggior parte dei collutori contengono un’alta percentuale di alcol, che ha effettivamente un effetto antibatterico (anche se spesso non è listato come un ingrediente attivo) ma non è un ingrediente adatto all’uso orale. Lavorando in ospedale ho imparato che l’alcol ha un effetto molto seccante sulla mucosa orale, e che spesso questo contribuisce alla proliferazione di infezioni batteriche e micotiche che causano l’alito cattivo.  E non dimentichiamoci che l’alcol non è un prodotto adatto a tutti, specialmente i più piccoli e i più anziani.
  2. Il collutorio naturale è semplicissimo da preparare; infatti la prima volta che lo farete e noterete il suo effetto rinfrescante, sono sicura che vi chiederete come avete fatto a spendere soldi tutti questi anni su un prodotto che letteralmente sputate nel lavandino tutti i giorni!  Se guardate gli ingredienti di quelli più comuni scoprirete che sono composti per la stra-maggior parte di semplice acqua, con l’aggiunta di alcol, fluoro (molti studi scientifici discutono il suo impatto potenzialmente negativo sulla salute) e qualche olio essenziale (anche se spesso sono derivati sintetici). Non sono riuscita a trovare la percentuale di acqua utilizzata in un flacone, ma guardando gli ingredienti direi che più della metà è composto da semplice acqua dal rubinetto.

Ecco quindi la ricetta per il semplicissimo collutorio che ormai io e mio marito usiamo da anni. Sotto vi spiego anche perché ognuno di questi ingredienti e importante ed efficace per mantenere una bocca sana.  E se volete una ricetta per un dentifricio efficace e naturale (approvato dal mio dentista) che ha la stessa consistenza di quelli in commercio, potete trovarla qui.

Collutorio alla menta

Ingredient:smile naturally in italy

Preparazione:

Versare tutti gli ingredienti in un contenitore a tua scelta, chiudere con il tappo, e scuotere finchè tutto si sia sciolto.

Shakerare prima di ogni utilizzo per ridistribuire qualche ingrediente che si possa essere depositato sul fondo e usare come qualsiasi altro collutorio.  Io tengo anche una piccola boccetta di scorta nella mia borsa per quei momenti dove non ho tempo di lavarmi i denti o quando sento il bisogno di rinfrescare la bocca dopo un pasto pesante.

Ecco perchè funziona

Lo xilitolo combatte la placca

I batteri normalmente presenti nella bocca si nutrono dei carboidrati (zuccheri) che rimangono tra i denti dai cibi che mangiamo, e producono acido e placca come sottoprodotto.  Lo xilitolo però è un edulcorante derivato da frutta e verdura che non viene metabolizzato da questi batteri; inibisce quindi la produzione di placca e promuove una salivazione sana che mantiene i denti sani.

Mentre facevo qualche ricerca sullo xilitolo ho trovato uno studio finlandese dove hanno ripassato dello xilitolo diluito nella bocca di 80 neonati due volte al giorno per circa due anni (non so come abbiamo convinto tutte quelle mamme a fare un esperimento simile!). Dopo 5-6 hanno rivisitato questi bambini e hanno trovato che avevano una riduzione significante in confronto ai loro coetanei di carie e batteri dannosi per l’igiene orale!

Il bicarbonato neutralizza gli acidi

L’acido causato dai batteri e dal cibo tra i denti crea un ambiente adatto per la proliferazione di altri batteri dannosi e infezioni gengivali; il bicarbonato di sodio aumenta il pH, impedendo l’attività batterica.

Olio essenziale di menta piperitamint naturally in italy

C’è sempre più ricerca scientifica effettuata sulle proprietà antibatteriche e antifungine degli oli essenziali. L’olio essenziale di menta piperita in particolare è stato dimostrato di inibire la riproduzione di stafilococco (un batterio) e diverse specie di candida (funghi che comunemente causano micosi). Infatti non è una coincidenza se i collutori più venduti contengono mentolo che è un derivato dell’olio essenziale alla menta, anche se quello utilizzato in commercio è un derivato sintetico.

Ci sono sicuramente altri ingredienti naturali che si potrebbero aggiungere a un collutorio fai da te, ma trovo che questa ricetta base sia un’efficace, semplice, ed economica alternativa per mantenere una bocca sana e pulita.

E se volete provare a fare un fantastico dentifricio naturale, troverete la ricetta qui.

Riferimenti:

Supporta questo blog

Ho personalmente usato e/o studiato ognuno dei prodotti riportati qui sopra. Se fate acquisti tramite questo link, non vi sara' addebitata nessuna spesa aggiuntiva, ma mi permetterà di ricevere una piccola percentuale sulla vendita per continuare a gestire questo bl