The DIY Summer Face Moisturizer your skin will truly lovePer molti di noi, l’estate e’ il periodo in cui la pelle diventa perennemente lucida e unta, ma come ho già discusso nell’articolo sui benefici della pelle grassa, il sebo responsabile per questo effetto in realtà è un nostro alleato nel mantenere la pelle giovanile e sana; tra i suoi tanti benefici, il sebo ha la  capacità di proteggere la pelle dai raggi solari e dall’inquinamento ambientale.

Le esigenze della pelle cambiano con le stagioni, quindi è importante che anche noi adattiamo le nostre routine di bellezza per assisterla. D’estate infatti la pelle richiede una protezione leggera e nutritiva, e la ricetta qui sotto è stata creata proprio per queste esigenze.  Se invece siete in cerca di un’idratazione protettiva per la pelle durante le stagioni più fredde, potete trovare qui un articolo dedicato alla soluzione invernale.   

Gel idratante estivo per il viso

Ingredienti:

  • 99 gr. di acqua (preferibilmente distillata ma io uso quella del ribinetto e non noto differenza)
  • 1 gr di acido ialuronico

Opzionale:

  • 5 gocce di oli essenziali a gradimento 

Preparazione:gel naturally in italy

In un contenitore pulito versate l’acqua e cospargete la superficie con uno strato della polvere di acido ialuronico senza mescolarlo; vedrete che la polvere formerà uno strato sospeso sulla superficie. Coprite il contenitore con una pellicola e mettetelo in frigo per 24 ore.  Quando lo tirerete fuori dal frigo il giorno dopo provate a mescolare e noterete che il gel si sarà formato e che sarà già pronto per l’uso. A questo punto potrete aggiungere gli oli essenziali e trasferire il gel nel vostro contenitore sigillato preferito. 

Utilizzare una quantità simile a quella che usate per la vostra solita crema per il viso e applicatelo su tutto il viso.

Suggerimenti

  • Se possibile tenete questo gel in un contenitore sigillato, come un flacone di vetro con pompa di siero. Come spiegato sotto, l’acido ialuronico è un umettante, cioè una sostanza che attira e assorbe umidità dall’ambiente circostante. Se il gel quindi rimane esposto all’aria potrebbe diluirsi col tempo e diventare sempre più liquido e meno efficace.
  • La consistenza del gel dovrebbe essere poco meno di quella di un classico gel per i capelli; come uno di quelli che non mantiene la sua forma esattamente come modellata ma che non sia neanche apparentemente acquosa.  Con il tempo imparerete a trovare la consistenza giusta.
  • Quando lo applicate alla vostra pelle dovrebbe avere una consistenza viscosa e pplicarne più di quello solitamente rilasciato da un dispenser non porta benefici ulteriori. Infatti un indicatore per capire se avete applicato troppo prodotto alla pelle è quello di vedere dei residui bianchi o la pelle un pò tirata quando il gel si asciuga sul viso.  Se avete applicato una dose normale ma il gel è troppo concentrato, potrete aggiungere un cucchiaino da caffè di acqua, lasciarlo riposare altre 12 ore, e poi ritestarlo.

Perchè l’acido ialuronico è la soluzione migliore per la pelle estiva

L’acido ialuronico è una sostanza trasparente e viscosa che il nostro corpo produce già da solo. Si trova in concentrazioni maggiori in zone come le giunture e la pelle dove assiste nella ritenzione di idratazione e collagene, e migliora l’elasticità.  E’ una sostanza talmente versatile che viene usata in vari trattamenti come quelli per le giunture indolenzite protezione degli occhi, e qualsiasi tipo di lubrificazione. Oggi però ci concentreremo sui suoi benefici sulla pelle.

Questo acido è un umettante, ovvero assorbe e ritiene umidità dall’ambiente circostante e riesce a ritenere fino a 1000 volte il suo peso di acqua!  Questo vuol dire che se viene applicato su pelle appena lavata, non solo ritiene l’idratazione dal lavaggio appena effettuato, ma attirerà idratazione anche dall’aria per dare al volto una luminosità giovanile e sana.

L’acido ialuronico è un prodotto fai da te semplicissimo per quelli che cercano un’idratazione leggera e rinfrescante per i mesi più caldi. Durante l’estate la nostra pelle suda di più e produce oli protettivi per difendersi dal sole; questo gel lavora con le nostre difese naturali per regalare i massimi benefici alla pelle.

Altri fantastici usi per il gel a base di acido ialuronico

  • L’acido ialuronico come emolliente doposole è eccezionale. Siccome questo gel è umettante, è particolarmente eccezionale per mantenere la pelle morbida e idratata.  Infatti io lo uso come alternativo al gel di aloe specialmente dopo le scottature.
  • Similmente, per scottature, tagli, ulcere, o qualsiasi altra ferita superficiale, può essere applicata per alleviare il dolore e stimolarne la guarigione.
  • E’ stato dimostrato che l’uso continuativo di acido ialuronico migliora la qualità della pella dagli strati più profondi a quelli superficiali- questo accade perché le sue molecole promuovono la riparazione delle cellule, rallentano la perdita di collagene, e migliorano l’apparenza delle piccole rughe.
  • L’acido ialuronico viene anche usato in medicina (ovviamente da non provare a casa), iniettato nelle giunture, applicato sugli occhi, e addirittura iniettato sotto la cute per diminuire l’apparenza delle rughe e rendere le labbra più carnose.
  • Viene anche venduto in forma di integratore e tanti dicono di notare un ringiovanimento generale del loro corpo, anche se non ci sono ancora prove scientifiche per supportarlo.

Specialmente d’estate, io uso questo gel dopo ogni doccia su zone particolarmente esposte e sensibili ai raggi dannosi del sole.  Lo uso tutto l’anno sul viso, ma per i mesi più freddi dove la pelle ha bisogno di protezione dalla secchezza e il freddo invernale, aggiungo anche l’idratazione invernale per mantenere una pelle sana e luminosa tutto l’anno.

Supporta questo blog

Ho personalmente usato e/o studiato ognuno dei prodotti riportati qui sopra. Se fate acquisti tramite questo link, non vi sara' addebitata nessuna spesa aggiuntiva, ma mi permetterà di ricevere una piccola percentuale sulla vendita per continuare a gestire questo bl